Cosa Facciamo

  • Gestiamo i Centri Antiviolenza di Grosseto e Orbetello ed i Punti di Ascolto di Castel del Piano e Follonica dove offriamo alle donne maltrattate un percorso di uscita dal tunnel della violenza
  • Gestiamo la Casa Rifugio, un luogo sicuro per le donne e i loro figli che sono ad altro rischio.
  • Facciamo opera di sensibilizzazione e prevenione nelle scuole e sul territorio.
  • Lavoriamo per l' abbattimento degli stereotipi della violenza di genere.
  • Creiamo reti di sostegno con altre associazioni del territorio

Donne che aiutano le donne

Concorso Europeo "Videiamo la violenza" scadenza 13/11/16

04.10.2016

Concorso di video per giovani lanciato a livello europeo.
Si tratta di un'iniziativa che rientra nella campagna STEP UP! WAVE che ha avuto inizio il 25 maggio 2016.
L'obbiettivo è quello di sensibilizzare i giovani di età compresa tra i 18 ei 25 anni sulla violenza di genere, il percorso difficile che devono affrontare le donne per Uscire Dalla Violenza e sui servizi Che possono accoglierle e aiutarle.
Saranno Previsti Premi per i finalisti Che veranno nominati Durante un evento Pubblico Che si svolgerà a Bologna il 23 Novembre, in Presenza Di Una giuria di esperte.

DIRE ringrazia le "Amiche in Arena"

22.09.2016

Grazie Amiche in Arena, unite si vince!
La Rete D.i.Re contro la violenza ringrazia Loredana Bertè e Fiorella Mannoia con le loro amiche Gianna Nannini, Elisa, Alessandra Amoroso, Emma, Patty Pravo, Irene Grandi, Noemi, Paola Turci, Nina Zilli, Irene Fornaciari, Bianca Atzei, Elodie, Antonella Lo Coco,  Aida Cooper che ieri, all'Arena di Verona, hanno dato vita al concerto-evento "Amiche in Arena- contro la violenza sulle donne" (realizzato a Verona il 19 settembre 2016).

Roma 14 settembre Lancio Campagna "Guardiane della terra"

14.09.2016

NON SOLO #FERTILITY DAY
UN "ALTRO" MANIFESTO PER LA SALUTE DELLE DONNE
LANCIO CAMPAGNA "GUARDIANE DELLA TERRA"
La salute delle donne è il futuro della Terra
e Presentazione pubblica del Coordinamento Donne Salute Ambiente

Mercoledì 14 settembre ore 11.00
ROMA / Piazza dei Condottieri n.34
di fronte al Consultorio familiare

COMUNICATO STAMPA

12 settembre 2016 Appello di DIRE alla Ministra Boschi

12.09.2016

La Ministra Maria Elena Boschi vada al più presto a Melito di Porto Salvo.
Dichiarazione di Titti Carrano, Presidente di D.i.Re, Rete nazionale dei Centri Antiviolenza.
“Ministra Boschi, vada a Melito di Porto Salvo più presto che può, nel paese italiano dove una ragazza di 16 anni di un metro e 55 per 40 chili è stata violentata da un branco di nove giovani maschi fin da quando era una bambina di 13.

Pages

Subscribe to Associazione Olympia de Gouges RSS