Cosa Facciamo

  • Gestiamo i Centri Antiviolenza di Grosseto e Orbetello ed i Punti di Ascolto di Castel del Piano e Follonica dove offriamo alle donne maltrattate un percorso di uscita dal tunnel della violenza
  • Gestiamo la Casa Rifugio, un luogo sicuro per le donne e i loro figli che sono ad altro rischio.
  • Facciamo opera di sensibilizzazione e prevenione nelle scuole e sul territorio.
  • Lavoriamo per l' abbattimento degli stereotipi della violenza di genere.
  • Creiamo reti di sostegno con altre associazioni del territorio

Donne che aiutano le donne

Comunicato DIRE: lo stupro di Rimini

31.08.2017

Rimini e dintorni: indignatevi anche quando gli stupratori e gli assassini sono italiani

Comunicato DIRE sul Reato di atti persecutori

07.07.2017

Reato di atti persecutori: D.i.Re esprime la preoccupazione che la riforma del codice penale sia applicata ai casi di violenza di genere
4 luglio 2017

Comunicato Stampa del Coordinamento Centri Antiviolenza dell'Emilia Romagna

30.06.2017

NON CI SI IMPROVVISA CENTRI ANTIVIOLENZA
Il Coordinamento dei centri antiviolenza dell’Emilia-Romagna esprime la propria solidarietà alla Rete Lombarda dei Centri Antiviolenza
I centri antiviolenza in Italia hanno una lunga storia, un percorso politico e teorico, un incessante lavoro di apprendimento che ha condotto all’elaborazione di pratiche a sostegno delle donne che subiscono violenza. La politica non può disconoscere questa storia e questa professionalità.

Una APP per dare un aiuto rapido e concreto alle donne vittime di violenza

19.06.2017

n contatto con il Centro Antiviolenza più vicino: è l’ultimo fra i tanti progetti dell’Associazione D.i.Re D.i.Re – Donne in Rete contro la violenza, realizzato in collaborazione con Eau Thermale Avène, il marchio dermocosmetico dei Laboratoires Pierre Fabre che si prende cura delle pelli sensibili.

Pagine

Abbonamento a Associazione Olympia de Gouges Grosseto RSS